Un nuovo spazio sul blog.

Un nuovo spazio sul mio blog: “Le parole dell’Altro. Spazio per scritti di altri autori”, lo trovate nella barra laterale destra. Dei contenuti e della loro presentazione sono responsabili gli autori. Inviatemi, se volete, un testo, o un link, e un’immagine: l’indirizzo mail è in alto a destra. Nella scelta dell’immagine, dalla quale si linka allo scritto, mi permetto di chiedervi l'accortezza di considerare che il blog è uno spazio pubblico. Come amministratore mi riservo di pubblicare solo ciò che ritengo idoneo agli ambiti e alle caratteristiche del blog.

Cristina Polli

19 luglio 2017

venerdì 13 giugno 2014

Carte sparse

Ho scritto questa poesia circa tre anni fa in un momento difficile ma allo stesso tempo pieno di speranza e di nuove sensazioni che si affacciavano sulla mia strada. Era un nuovo inizio, a cui altri inizi hanno fatto seguito.
È  stata l'autrice del blog,  DIS-NOTE, che me li ha fatti venire in mente con il suo ultimo racconto "La vita non è una partita a dadi", e mi sono resa conto che tornano prepotentemente di attualità per me, e forse per altri, in questi giorni... 

Carte Sparse

Osservo carte sparse,
confuse sul mio tavolo;
castello di equilibri
crollato in un momento:
ho visto ciò che ero  
e ho fatto la mia scelta.

Osservo carte sparse,
confuse sul mio tavolo;
la mano le raccoglie,
le studia, le accomuna,
ma non capisce il gioco
e cerca invano il fine.

Restano carte sparse
confuse sul mio tavolo;
ordine e direzione
non sono le premesse
del gioco della vita;
apro questa mano
e rischio la mia posta.

Terracina, 9 ottobre 2011

Cristina Bove - Varco-scala


2 commenti: