Un nuovo spazio sul blog.

Un nuovo spazio sul mio blog: “Le parole dell’Altro. Spazio per scritti di altri autori”, lo trovate nella barra laterale destra. Dei contenuti e della loro presentazione sono responsabili gli autori. Inviatemi, se volete, un testo, o un link, e un’immagine: l’indirizzo mail è in alto a destra. Nella scelta dell’immagine, dalla quale si linka allo scritto, vi chiedo di avere l'accortezza di considerare che il blog è uno spazio pubblico. Come amministratore mi riservo di pubblicare solo ciò che ritengo idoneo agli ambiti e alle caratteristiche del blog.

Cristina Polli

19 luglio 2017

martedì 30 dicembre 2014

Viatico


Ti ho affrancato
Con un bacio
Sulla fronte gelida
Viatico al tuo andare
Di  verità taciute
Non ho parole
Che  non siano
Amare
Non ho perdono
Solo
L’umana sorte
E la pace di chi prende
I fatti e le ragioni
A stargli accanto.


Caspar David Friedrich - Viandante sul mare di nebbia 










2 commenti:

  1. Non volevo lasciarti un semplice mi piace, anche se è difficile aggiungere parole a qualcosa che dice già tutto. Posso solo dire che una poesia arriva se ti fa stare in un posto o ti fa vedere cose che non pensavi di conoscere eppure conosci già. Per quello che mi riguarda questa poesia ci è riuscita perfettamente.
    Maurizio Ceccarani

    RispondiElimina
  2. Grazie, Maurizio! Al di là di quello che si vuole applicare alla vita di tutti e di ognuno di noi, ci sono dei luoghi in cui possiamo trovarci solo attraversandoli in poesia...

    RispondiElimina